Share This:

La nota catena di locali Pizza Hut (dotata di oltre 12.000 ristoranti in oltre 100 paesi), in collaborazione con lo studio Chaotic Moon, ha concepito e realizzato un tavolo interattivo dotato di touchscreen da inserire nei propri ristoranti che permette di personalizzare e ordinare la pizza che si desidera con pochi semplici tocchi sullo schermo.

 

Fonte immagine: http://bit.ly/2jVACKp

 

Una delle novità più strabilianti è il sistema di pagamento: tramite la tecnologia NFC è possibile appoggiare il proprio smartphone sul tavolo touchscreen per autorizzare la transazione.

Come se non bastasse, il tavolo interattivo intrattiene anche i clienti mentre aspettano che arrivi la loro ordinazione grazie alle app ludiche che sono integrate in esso.

 

Ma che cos’è e come funziona la tecnologia NFC?

NFC sta per Near Field Communication (comunicazione in prossimità) e consiste in una tecnologia capace di mettere in comunicazione due diversi dispositivi, sfruttando una connettività wireless a corto raggio. Il suo funzionamento è limitato ad un raggio di circa 10 cm di distanza, ma spesso, per ragioni di sicurezza, la distanza si riduce a 4 cm o anche meno.

Il vantaggio principale dell’NFC è di poter effettuare pagamenti tramite smartphone avvicinando il chip NFC presente al suo interno ad un apposito lettore ed effettuando così un trasferimento di soldi direttamente dal conto prestabilito.

Se vuoi approfondimenti consulta questo articolo.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore . Scopri di più qui

Leggi articolo precedente:
immagine del cartellone "The coughing billboard" che rappresenta un uomo che, al passaggio di un fumatore, tossisce
The coughing billboard, l’advertising che fa smettere di fumare

  “The coughing billboard” (letteralmente “il cartellone che tossisce”) è la campagna di advertising interattivo realizzata dall’agenzia Akestam Holst per...

Chiudi