Share This:

Cambia il cliente, cambia il retail

Il cliente oggi è molto più informato e sensibile a temi quali la sostenibilità e l’origine dei prodotti che consuma e acquista. Inoltre, grazie ai servizi di e-commerce e ai canali di recensione online, sa bene quale sia il prodotto più acquistato e quale il più conveniente. È innegabile che sia, perciò, diventato più esigente.

Oggi, perciò, il processo di ingaggio e fidelizzazione del cliente dipende sempre più da un percorso emozionale dove entrano in gioco gli amici, l’ambiente, le mode e l’opinione pubblica. I “punti di contatto col cliente” si moltiplicano e si complicano: dai siti per la comparazione dei prezzi ai social network, dalle pubblicità alle strategie di marketing sempre più complesse e tecnologiche.

Da tutto questo emerge che, per riuscire ad attirare nello store fisico un cliente, è necessario offrirgli qualcosa di esclusivo: un servizio efficiente ma anche un’ambientazione suggestiva, che spinga l’utente a spendere anche più soldi e tempo rispetto all’acquisto online pur di vivere l’esperienza offerta in store.

 

In cosa consiste la vetrina interattiva di Vetroattivo?

Vetroattivo ha progettato una vetrina che si anima al tocco dell’utente, generando un “effetto wow” ad alto impatto emozionale.

Toccando il vetro il passante può scoprire dal monitor, installato nella vetrina del negozio, quali sono le promozioni in corso, può avere informazioni sul negozio o scoprire gli eventi in programma.

 

Fonte: Vetroattivo (http://www.vetroattivo.it )

 

Contemporaneamente, oltre al monitor, nella vetrina si attivano anche degli effetti luminosi, sonori o di movimento (i cosiddetti “effetti wow”) che contribuiscono all’engagement del cliente.

Il sistema è, inoltre, equipaggiato con un software che permette di raccogliere le statistiche delle interazioni effettuate sulla vetrina così che, analizzando questi dati si possano studiare i comportamenti e le preferenze dell’utenza, affinando l’offerta di conseguenza.

Vetroattivo non è nuovo allo sviluppo di soluzioni altamente innovative in ambito retail. Tra le soluzioni che offre, infatti, ne vanta molte che sfruttano l’Internet of Things per “animare” elementi dello store che tradizionalmente sono statici come i prodotti, la vetrina e gli espositori.

Quali vantaggi comporta?

Perché dotarsi di una vetrina interattiva? I vantaggi sono molteplici:

  • Sicuramente la vetrina interattiva è più attrattiva della sua versione tradizionale e statica
  • Grazie alla vetrina interattiva l’utente può filtrare le informazioni di suo interesse navigando le informazioni disponibili. Interagendo con i “bottoni” disegnati sulla vetrofania, infatti, accede direttamente a quelle di suo interesse, suggerite dalle icone e dai testi della vetrofania stessa (ad esempio gli eventi dello store, le promozioni, le novità e non solo)
  • La presenza di video e la possibilità di attivare gli “effetti wow” (effetti meccanici e/o luminosi attivati in sincronia con specifici messaggi sul monitor) rende non solo la comunicazione più scenografica ed efficace, ma aiuta anche a focalizzare il contenuto del messaggio.

Ad esempio il monitor racconta che nel negozio è disponibile un nuovo prodotto e, contemporaneamente al messaggio video, tale prodotto, presente fisicamente in vetrina, viene illuminato e messo in evidenza. Ecco che l’utente non solo ha modo di scoprire maggiori dettagli e informazioni attraverso il video, ma ha anche la possibilità di valutare e conoscere, fin da subito, il prodotto.

  • È possibile personalizzare il palinsesto della vetrina non solo perché si assesti in base all’ora e al giorno, ma anche perché si adatti alla promozione di campagne temporanee e a messaggi specifici. Il software della vetrina è aggiornabile e modificabile da remoto.
  • Il software della Vetrina interattiva memorizza le interazioni che gli utenti effettuano (a quali informazioni accedono e per quanto tempo) consentendo di redigere facilmente e velocemente dei report, utili per valutare l’interesse della clientela

 

Quale tecnologia rende possibile la Vetrina Interattiva di Vetroattivo?

Dotarsi di una Vetrina interattiva è decisamente meno complicato di quanto possa sembrare. Non è necessario apportare alcuna modifica strutturale al negozio e nemmeno il vetro deve essere sostituito!

Semplicemente sul vetro esistente viene applicata una vetrofania associata a dei sensori e a un sistema di cablaggio. Pertanto al tocco dell’utente sulla vetrofania viene inviato un segnale che attiva il monitor e/o gli altri elementi meccanici o luminosi denominati “effetti wow”.

Il palinsesto, le statistiche e l’attivazione a comando del sistema sono gestite da un software proprietario di Vetroattivo. In caso di modifiche o varianti è sufficiente segnalarle al team di Vetroattivo: una volta fornito il materiale e le informazioni da aggiornare sarà il team stesso, in remoto, ad occuparsi dell’aggiornamento del software. Comodo no?

Bene, ora che hai capito che è tutt’altro che complicato e che farà davvero la differenza per il tuo negozio, che aspetti a dotarti di una Vetrina interattiva?

 

Approfondimenti:

 

 

 

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore . Scopri di più qui

Leggi articolo precedente:
Il negozio del futuro secondo Diesel

Diesel ha da poco inaugurato a Milano il nuovo concept store di piazza San Babila; un negozio reso unico dalla...

Chiudi